Forex e Perdite – Cause

In questo articolo andremo ad esaminare i motivi più comuni per i quali solitamente i trader perdono denaro quando vanno ad operare sul mercato del Forex. L’obiettivo è quello di permetterci di imparare ad evitare il fallimento, invece di imparare dal fallimento.

Sicuramente un fattore che aumenta di molto la possibilità di perdere denaro nel Forex è il fatto che soprattutto i nuovi trader forex non si prendono il tempo necessario per riuscire ad imparare tutto ciò che si trova dietro i tassi di cambio delle valute, soprattutto le fondamenta della materia. Ad esempio, quando una notizia importante a livello economico viene resa nota, i trader a volte chiudono le loro posizioni e attendono che il mercato presenti delle migliori opportunità di trading. In sostanza, facendo così, si perde tutto il movimento conseguente a quella notizia.

Un’altro dei motivi per cui i trader perdono denaro è legato all’overtrading, ovvero la volontà di diventare ricchi in pochissimo tempo, che ci fa aprire tante operazioni in un giorno, anche se il mercato non lo consiglia in alcun modo, solo per la voglia di tentare. Il più delle volte questa strategia porta ad una perdita di denaro.

Un altro aspetto che potrebbe diventare negativo è l’effetto leva, ovvero la possibilità di investire su grandi ammontari di valute semplicemente investendone molto di meno. Solitamente il broker usa al massimo l’effetto leva, perché questo permette al suo reddito di svilupparsi in maniera molto più veloce, aumentando di conseguenza anche i rischi.

Un altro grande motivo di perdita di denaro è dovuta all’impostazione di stop loss troppo stretti. Quando apriamo una nuova posizione, infatti, dobbiamo impostare uno stop loss che sia ragionevole e che ci permetta di fare trading senza alcun limite, in maniera da riuscire a sfruttare tutte le opportunità.

Nel prossimo articolo andremo a vedere altri motivi che spesso spingono il trader a perdere denaro.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *