Come Richiedere il Rilascio del Certificato Penale

Il certificato penale è quel documento che serve a verificare se su un individuo pendono determinati procedimenti penali e comunque se egli ha la fedina penale pulita. Ti spiegherò come fare a richiederlo, specialmente se stai per partecipare ad un concorso pubblico o devi essere assunto da un qualunque datore di lavoro.

Per iniziare, è importante sapere che nei rapporti con la Pubblica Amministrazione questo documento può essere sostituito dall’autocertificazione del casellario giudiziale, un documento in cui si dichiara che non ci sono sentenze che riguardano la propria persona. I privati, però, possono richiedere il certificato originale.
Prima di tutto fai richiesta alla Procura della Repubblica presso il Tribunale del rilascio del certificato penale. Redigi la richiesta stessa in carta semplice. Paga poi i 3,10 euro dell’importo del diritto di certificato per il suo rilascio. Devi sapere che detto importo è raddoppiato qualora tu abbia urgenza di farti rilasciare il certificato il giorno stesso della richiesta.

Dopo alcuni giorni recati presso gli uffici competenti per ritirare il certificato penale. Dovrai ritirarlo sempre qui anche qualora tu abbia inoltrato la richiesta del rilascio online. Ti consiglio di allegare il certificato penale a tutta la documentazione richiesta, nel caso tu debba partecipare ad un concorso pubblico, visto che la fedina penale pulita è un requisito indispensabile per accedere a tutti i concorsi.

Se dopo un colloquio di lavoro andato bene, per l’assunzione ti richiedono il certificato penale, fallo nel più breve tempo possibile. Una volta ottenutolo, consegnalo assieme a tutti i documenti necessari al datore di lavoro che ti assumerà. Ricordati sempre che i datori di lavoro consultano spesso la fedina penale di coloro che devono assumere e nel caso essa non sia pulita, nella maggior parte dei casi non si viene assunti.