Conto Deposito WeBank – Caratteristiche

Il deposito Webank è uno strumento integrativo del conto corrente Webank, ideato per consentire ai propri risparmi di crescere in modo graduale nel tempo, grazie a tassi di interesse vantaggiosi applicati sulle somme versate, in maniera libera o vincolata.

La garanzia del Fondo Interbancario
Le somme depositate sul Conto Webank sono garantite dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi: in caso di impossibilità della banca a restituire al correntista tutte o parte delle somme depositate, i versamenti saranno tutelati fino al limite di 100 mila euro.

Il deposito di risparmio libero: tasso allo 0,85%
Il deposito di risparmio libero permetterà infatti alla clientela Webank di poter usufruire di un tasso di interesse calcolato sulla base del tasso ufficiale di riferimento della BCE, maggiorato di 10 basis points, per un totale attualmente fissato all’0,85%.
Trasferimenti immediati e gratuiti tra il deposito e il conto corrente, e l’immediata disponibilità delle somme al termine di ogni operazione di trasferimento, completeranno le caratteristiche di base dell’utilizzo del deposito di risparmio, che può ben rappresentare una gradita e flessibile possibilità in mano alla clientela che desideri far fruttare le somme senza alcun vincolo.

Il deposito di risparmio vincolato: tassi dall’ 1,75% al 3,00%
Chi invece desidera poter conseguire un rendimento più elevato, rinunciando tuttavia all’immediata disponibilità delle somme, può scegliere le soluzioni vincolate del deposito Webank. Le possibilità temporali concesse al cliente dell’istituto di credito online sono quattro, con applicazione di altrettanti, differenti, tassi di interesse:
-Vincolo a 3 mesi: tasso del 1,75%
-Vincolo a 6 mesi: tasso del 2,25%
-Vincolo a 12 mesi: tasso del 2,75%
-Vincolo a 18 mesi: tasso del 3,00%

Tra i principali benefit della scelta tra le linee vincolate, la possibilità di beneficiare di un tasso di interesse fisso per l’intera durata del vincolo, e la possibilità di poter svincolare le somme in qualsiasi momento, e anche per importi parziali, senza pagamento di alcuna penale.

Gli aspetti fiscali e commissionali
Per quanto concerne le ulteriori caratteristiche economiche, segnaliamo la presenza di una ritenuta fiscale del 20% sugli interessi lordi maturati. Gli interessi saranno liquidati alla scadenza del vincolo, con stessa valuta economica.
Non è inoltre previsto un limite minimo di versamento sul deposito Webank, né spese per versamenti, prelevamenti o liquidazione del vincolo.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *